Cabine Elettriche MT/BT


Cabine Elettriche MT/BT

La norma CEI 78-17, in vigore dal 1° agosto scorso, costituisce la revisione della norma CEI 0-15 del 01/06/2006 e disciplina in modo esclusivo la manutenzione delle cabine MT/MT e MT/BT. In via generale l'obbligo giuridico della manutenzione discendente dal Codice Civile e specificatamente dak D.Lgs. N. 81/08 (TU della sicurezza), dal DM n. 37/08 oltre da una serie di norme CEI specifiche attinenti particolari attività e/o ambienti. Ai sensi dell'art. 86, devono essere sottoposti a manutenzione tutti gli impianti elettrici al servizio degli ambienti di lavoro. Oltre a ciò, secondo le norme CEI 64-8/6 e 64-8/3, sono da sottoporre a verifica periodica intesa come l'attività volta a mantenere sicuri nel tempo gli impianti, tutti gli impianti elettrici compresi quelli residenziali. L'omessa manutenzione degli impianti può costituire, secondo il TU, reato sanzionato penalmente, art. 68, anche se non risulta essere causa diretta d'infortunio e pecuniariamente dall'art. 87


Definizione e campo d’applicazione

La definizione di manutenzione viene riformulata dall’art 3.2 e si distingue in: 

Manutenzione preventiva: finalizzata a contare il degrado normale d’uso nonché a far fronte ad eventi accidentali che comportino la necessità di primi interventi; 

Manutenzione correttiva: con rinnovo e/o sostituzione di sue parti che non modifichino in modo sostanziale e le sue prestazioni.